PER L’AZIENDA

Paghe Online permette all’azienda di trarre molteplici vantaggi e benefici dal suo utilizzo. Perché scegliere Paghe Online?

Per ridurre tempi di distribuzione

L’utilizzo del portale affidato al proprio consulente esterno o all’addetto paghe aziendale, riduce notevolmente i tempi di gestione dell’invio dei cedolini e consegna, tempi che l’addetto aziendale potrà utilizzare per attività più proficue.

Per ridurre i costi di gestione

L’utilizzo del portale riduce i costi di distribuzione derivati dalla stampa mensile in doppia copia dei cedolini, necessaria per mantenere ricevuta firmata a prova dell’avvenuta consegna. Vengono eliminati inoltri i costi di spedizione spesso oneri di aziende multisede.

Per accedere sempre e dovunque ai documenti interessati

Con Paghe Online i documenti sono sempre disponibili e organizzati. Il software è utilizzabile in modalità Cloud. Ciò non comporta alcun costo di struttura aziendale per l’installazione dell’applicativo e permette ad ogni utente di accedere al portale in qualsiasi momento, tramite qualsiasi dispositivo dotato di connettività e dovunque si trovi per visualizzare i propri documenti, senza necessitare l’installazione di alcun programma.

Per utilizzare un sistema flessibile, Pay Per Use

Paghe Online non prevede licenze di utilizzo ma permette di calibrare la spesa correttamente secondo l’effettivo utilizzo: il canone mensile è proporzionato al numero effettivo di dipendenti aziendali.

Per adeguarsi alle modalità di distribuzione previste dalla legge

Il datore di lavoro è tenuto a dimostrare l’avvenuta consegna della busta paga: in alternativa alla consegna cartacea (dispendiosa in termini di costi e tempi) e all’invio tramite email (dove la dimostrazione obbligatoria per legge di avvenuta consegna -se non gestita tramite PEC- è complessa), il Ministro del Lavoro riconosce tra la modalità di consegna l’utilizzo di un portale web aziendale con accesso protetto.

Per distribuire le buste paga in sicurezza

Paghe Online è un sistema protetto contro l’accesso di utenti non autorizzati alla consultazione dei cedolini: sguardi indiscreti o utenti malintenzionati non avranno accesso ai documenti personali di ciascun utente, grazie all’utilizzo di password costantemente aggiornabili e ad un server in cloud protetto da certificato SSL.

Per adeguarsi al nuovo regolamento GDPR

La nuova normativa in vigore dal 25 maggio 2018 inerente al Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati, prevede che ogni azienda si adegui per garantire la protezione dei dati personali trattati. L’utilizzo di un portale protetto per la distribuzione dei cedolini riduce il rischio che, in caso di attacco informatico, i cedolini inviati tramite un sistema email standard o salvati su server aziendale possano essere trafugati o visualizzati da utenti non autorizzati.

PER IL CONSULENTE

Paghe Online offre benefici anche ai consulenti del lavoro esterni che si occupano della redazione e invio delle buste paga all’azienda cliente.

Perché un consulente dovrebbe scegliere Paghe Online?

Per offrire un servizio ulteriore ai propri clienti

Paghe Online non è necessariamente uno strumento scelto dalle aziende ma può diventare un plus nel servizio di ogni consulente.

Per ottenere un ritorno economico

Offrire un servizio aggiuntivo ai propri clienti può trasformarsi in una fonte di guadagno: scopri come proporre Paghe Online ai tuo clienti contattandoci!

Per ridurre i tempi di distribuzione

Grazie a Paghe Online ogni consulente potrà distribuire con pochi clic le buste paga di ogni azienda cliente, evitando consegne cartacee, invii di email pesanti e tutte le criticità derivate da eventuali problemi nella visualizzazione o ricezione di email e allegati annessi e gestendo più aziende clienti tramite un unico portale.

Per ridurre i costi di gestione

Tempi di distribuzione ridotti corrisponde a costi di gestione ridotti!

Per distribuire le buste paga in sicurezza

Paghe Online è un sistema protetto contro l’accesso di utenti non autorizzati alla consultazione dei cedolini: utenti malintenzionati non avranno accesso ai documenti personali di ciascun utente, grazie all’utilizzo di password costantemente aggiornabili e ad un server in cloud protetto da certificato SSL.

Per adeguarsi al nuovo regolamento GDPR

La nuova normativa in vigore dal 25 maggio 2018 inerente al Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati, prevede che ogni azienda si adegui per garantire la protezione dei dati personali trattati. L’utilizzo di un portale protetto per la distribuzione dei cedolini riduce il rischio che, in caso di attacco informatico, i cedolini inviati tramite un sistema email standard o salvati su server aziendale possano essere trafugati o visualizzati da utenti non autorizzati.